Table './app_webeuroholding/users_hash' is marked as crashed and should be repairedTable './app_webeuroholding/users_hash' is marked as crashed and should be repaired L’assorbimento e il ritmo dei progetti a fondi UE devono essere accelerati
Search:
Istoric News Furnizori Jobs Contact
română italiano english
Euroholding Euroconstruct Europrefabricate - prefabricate din beton IMP TRAVEL Europroducts Monlandys IMP Romania Netex
 
EUROHOLDING
 
» Despre noi
» Dosar de presă
» Contact

» Istoric
» News
» Furnizori
» Jobs
» Links


Achizitii proiecte





Complex rezidential Timisoara - Villaggio Mediterraneo
 

Dosar de presa

Ian Feb Mar Apr Mai Iun Iul Aug Sep Oct Noi Dec
2011
2010
2009
2008
2007
2006


L’assorbimento e il ritmo dei progetti a fondi UE devono essere accelerati
Curierul National, 2010-06-23
http://www.curierulnational.ro/Actualitate%20Companii/2010-06-23/Absorbtia+si+ritmul+proiectelor+cu+bani+UE+trebuie+accelerate&hl=absorbtia%20si%20ritmul&tip=toate

Le autorita’ dovrebbero adottare delle misure in materia di gestione dei fondi UE, in quanto il basso livello di assorbimento e lo svolgimento lento dei progetti si riflettono nelle iniziative delle societa’ che intendono realizzare investimenti con questo tipo di finanziamento, dichiara Luca Serena, Presidente di Euroholding, specializzato nel settore edilizio. “Si deve intervenire rapidamente con misure importanti, per quanto riguarda la gestione dei fondi UE. In realta’, il problema non e’ solo il basso livello di assorbimento dei fondi, ma anche le sue conseguenze, nel senso che tutte le societa’ che avanzano progetti non fanno investimenti finche’ non sanno se il loro progetto potra’ ottenere o no i fondi. A volte anche quando non riescono ad ottenere questi fondi, fanno comunque gli investimenti,magari con i prestiti, ma questa attesa troppo lunga blocca e rallenta l’intera economia. Questi sono problemi conosciuti dalle autorita’ romene, ma come ovunque nel mondo il tempo della politica non corrisponde a quello dell’economia. Percio’ sarebbe necessaria una maggiore concentrazione sulle priorita’”, ha dichiarato Serena, citando Mediafax.

Egli ricopre anche la carica di Presidente di Unimpresa, un’associazione che rappresenta le societa’ italiane in Romania. L’anno scorso, gli affari consolidati del gruppo sono calati del 50%, a 65 milioni euro, a causa della crisi, che ha colpito il settore edilizio e del real estate, i principali settori di attivita’ di Euroholding. Per quest’anno, il gruppo prevede una crescita degli affari del 15%, a quasi circa 75 milioni Euro, e un aumento dell’utile EBITDA da 4,4 milioni Euro a 5,5 milioni Euro. Nel contesto della crisi, il rappresentante Euroholding sostiene di aver previsto un piano di riorganizzazione e un ribasso dei costi del 30%, nonche l’ingresso in nuovi settori, operazioni sulle quali non ha voluto dare maggiori dettagli.

Table './app_webeuroholding/users_hash' is marked as crashed and should be repaired
 
19/07/2011
  Anuntul de incheiere proiect Europroducts - Programul Operaţional Sectorial „Cresterea Competitivitatii Economice” co-finanţat prin Fondul European de Dezvoltare Regională „Investiţii... » citeste tot
04/05/2011
  IMP Romania – anunt informare publica pentru acord mediu - ANUNŢ  PUBLIC       S.C. I.M.P. ROMÂNIA INDUSTRIAL CO S.A., cu sediul social în Chisoda, str. Calea Sagului,... » citeste tot
30/12/2010
  SC EUROPREFABRICATE SRL a derulat pe o perioada de 6 luni, proiectul „un loc de muncă mai sigur pentru angajați mai -   Proiect cofinanţat din Fondul Social European prin Programul Operaţional... » citeste tot

» mai multe stiri
  ©2018 Euroholding Group. Login